Climate action : se ne discute il 7 giugno a Milano

Dopo cinque tappe in altrettante città d’Italia, il 7 giugno i dialoghi con i cittadini dei commissari UE approdano a Milano ; ospite d’onore la commissaria responsabile dell’Azione per il clima, Connie Hedegaard. Al centro dell’incontro con un’ampia rappresentanza di cittadini vi saranno temi quali lo sviluppo sostenibile, la maniera per conservare e valorizzare il clima del pianeta, la lotta e l’adattamento ai cambiamenti climatici (sia tramite le decisioni politiche che attraverso le nostre scelte quotidiane).


Il dibattito, organizzato dalla Commissione europea in occasione dell’Anno europeo dei cittadini, si svolgerà a partire dalle ore 11:00 a Palazzo Marino e vedrà la partecipazione del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia. A moderare Federico Taddia – giornalista, scrittore, conduttore e autore televisivo.

L’evento si potrà seguire in diretta streaming

Chiunque potrà poi partecipare al dibattito – prima, durante e dopo l’evento – su Twitter (utilizzando l’hashtag #EUdeb8) e su altri social media.

In un momento così importante per l’UE, in occasione dell’Anno europeo dei cittadini (2013) e con l’approssimarsi delle elezioni europee (2014), la Commissione europea ha deciso di lanciare una fase approfondita di dialogo e ascolto dei cittadini attraverso una serie di iniziative del tutto innovative. Su iniziativa della vicepresidente della Commissione europea Viviane Reding, responsabile tra l’altro per la Cittadinanza europea, si svolgono infatti tra il 2012 ed il 2014 una serie di eventi rivolti alla cittadinanza in occasione dei quali i commissari europei arrivano anche in Italia per ascoltare i cittadini su vari temi relativi ai poteri ed alle politiche dell’Unione europea. Al centro dei dialoghi, una domanda : quale tipo di Europa vogliamo nei prossimi anni per far fronte alle sfide del mondo ?

In Italia, l’iniziativa europea « Dialogo con i Cittadini » prevede vari appuntamenti. Per mettere a fuoco le aspettative concrete nei confronti dell’Unione europea, si sta realizzando un percorso di ascolto della cittadinanza attraverso una serie di dialoghi tematici ; è in programma a Trieste il 16 settembre 2013 il grande appuntamento conclusivo, alla presenza tra gli altri della vicepresidente Reding. La prima iniziativa tematica di ascolto di un campione rappresentativo di cittadini, alla presenza del commissario Andor, si era svolta a Napoli il 30 novembre 2012 sul tema « occupazione », mentre altri incontri si sono svolti rispettivamente a Torino con la commissaria europea Malmstroem sul tema “protezione”, a Roma con il vicepresidente Antonio Tajani sul tema “impresa ed imprenditoria”, a Pisa con il commissario europeo Janez Potocnik sul tema delle risorse sostenibili. Il 27 maggio scorso sull’isola di Ventotene più di 500 ragazzi degli ultimi anni delle superiori, hanno invece discusso con il vicepresidente Tajani sul futuro dell’Europa.

L’evento nazionale della campagna « Un mondo come piace a te »

Oltre all’incontro con i cittadini, alle ore 14.00, presso il Palazzo Reale di Milano, la commissaria Hedegaard incontrerà a Milano i rappresentanti dell’industria della moda, oltre ai rivenditori e ai produttori di detersivi ed elettrodomestici, per discutere di come questi settori, insieme ai loro consumatori, siano in grado di contribuire alla costruzione di una società europea a basse emissioni di carbonio e di combattere così il cambiamento climatico. L’evento fa parte della campagna « Un mondo come piace a te, con il clima che vuoi » - promossa dalla Commissione europea nell’autunno 2012 per sensibilizzare al problema del clima - che terminerà a fine 2013.

Oltre alla commissaria Hedegaard, interverranno rappresentanti del Comune di Milano, del Comitato delle regioni, dell’Associazione internazionale dei produttori di saponi, detergenti e prodotti per la manutenzione (AISE), di Marks and Spencer, Electrolux, Gucci, C.L.A.S.S e Puma.

Il dibattito sarà moderato da Sandrine Dixson-Declève (Gruppo degli imprenditori dell’UE sul cambiamento climatico sotto l’egida del Principe di Galles).

L’evento si svolgerà a Milano, a Palazzo Reale, dalle 14:00 alle 17:00. Si potrà inoltre partecipare alle discussioni, ponendo la propria domanda alla Commissaria Hedegaard su Facebook e Twitter usando l’hashtag #worldulike.

L’incontro fa parte di una serie di eventi pubblici che si terranno nell’Europa orientale e meridionale per rendere partecipi i cittadini europei al dibattito sul cambiamento climatico e incoraggiare le iniziative individuali in questo settore.


reagir   Imprimer   envoyer par mail   Auteurs
Espace réactions ()

Auteurs

Roberta PICCHI

Roberta Picchi, laureata in editoria e giornalismo presso l’università Tor Vergata. Ha collaborato con il webmagazine West, Welfare, Society and Territory. Caporedattrice dell’Eurosblog « L’Europa @ Tor Vergata (...)

Vedere anche

Ambiente
Italia
  I più letti I più commentati
Da un mese | Da sempre
Ci twittano
Facebook
A un anno dall’istituzione dell’European Cybercrime Centre, ritieni che la criminalità informatica in Europa venga combattuta con strumenti adeguati?

I blog georgafici e tematici del gruppo Euros du Village
FSE: €2,9mld per l'occupazione in Francia
di Vanessa Piacenti
19 novembre 2014

Parte il prossimo 30 novembre una serie di dibattiti aperti tra la Commissione europea e i cittadini sui temi dell’occupazione, della protezione dei cittadini e della sostenibilità. L’obiettivo è quello di rispondere insieme alla domanda: “Che Europa vogliamo nel futuro?”. Tutti possono interagire con i dibattiti su Twitter, utilizzando l’hashtag #dialogocittadini.

Dibattito sul futuro dell’Europa

Politica
Economia
Società e media
Sviluppo sostenibile
Affari interni
Affari esteri
Istituzioni e Bruxelles
Italia
UE 28
L’altra Europa
Mondo
© Groupe Euros du Village 2010 | Note legali | Sito realizzato con SPIP | Relizzazione tecnica e design : Media Animation & Euros du Village France